Alcune reazioni dei bambini di fronte all’antologia Scacciapensieri

Alla presentazione a Pistoia, Francesca Matteoni assieme ad Azzurra D’Agostino chiede ai bambini:
«Ma è più importante la pace nel mondo, o star vicino al tuo amico se sta male?»
Una bambina di 8 anni:
«Se il mio amico non sta più male, ci sarà più pace nel mondo.»

La stessa bambina, qualche giorno prima, ricorda alla mamma:
«Mamma, chiama la maestra, perché dobbiamo andare alla presentazione dell’antologia sugli stati emotivi

Giulio Benatti racconta:

«Oggi… una bambina nel leggere alcune poesie “Scacciapensieri” mi guarda dal basso con sorriso raggiante e dice: “Ma sono bellissime”!»

[continua…]

Lascia un commento